Hiab vuole connettere Hiab vuole connettere
Hiab vuole connettere

Dalla seconda metà del 2019 Hiab connetterà la maggior parte delle sue
macchine come standard di fabbrica.

I clienti beneficeranno di attrezzature equipaggiate con servizi come
l’HiConnect, che consente di ricevere informazioni utili per migliorare
la sicurezza e l’utilizzo delle gru, oltre a tracciare le macchine in
relazione all’effettivo utilizzo. La connettività consente
inoltre un nuovo livello di assistenza, con diagnostica e risoluzione
dei problemi in remoto.

Come accennato, questa connettività sarà presente sulla maggior parte
delle nuove apparecchiature Hiab a partire dalle gru HiDuo e HiPro,
seguite da vicino dai Multilift.

© Macchine Cantieri – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni
sugli articoli pubblicati vanno inviate a:mc@macchinecantieri.com
<mailto:mc@macchinecantieri.com>

Hiab vuole connettere soluzioni digitali Hiab gru retrocabina

Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono essere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi