Volvo Trucks festeggia i 60 anni delle cinture di sicurezza Volvo Trucks festeggia i 60 anni delle cinture di sicurezza
Volvo Trucks festeggia i 60 anni delle cinture di sicurezza

Quest’anno ricorre il sessantesimo anniversario da quando i primi autisti Volvo hanno tirato a tracolla l’innovativa cintura di sicurezza a tre punti di Nils Bohlin nel 1959.

Oggi la cintura di sicurezza è ancora considerata la più importante innovazione di sicurezza del traffico di sempre e si stima che abbia salvato più di un milione di vite. Tuttavia, anche con questi dati alla mano, troppi camionisti trascurano di utilizzare questo semplice dispositivo.
Volvo Trucks festeggia i 60 anni delle cinture di sicurezza Volvo Trucks veicolo industriale veicoli industriali truck camion

“Questo è chiaramente uno spreco di vite”, dichiara Anna Wrige Berling, la neo-nominata Direttore Traffic & Product Safety di Volvo Truck. “Il record dimostra che ci sarebbero tante meno vittime se tutti gli autisti usassero la cintura”. In molte parti del mondo l’uso della cintura di sicurezza tra gli occupanti di camion pesanti è ancora lontano dal 100%, sfortunatamente.

Ma quali sono le ragioni per cui non viene utilizzata? Alcuni autisti di camion credono erroneamente che non vi è alcuna necessità di una cintura in un camion, a causa delle dimensioni del veicolo.

“I fatti sono chiari: l’uso della cintura è molto importante anche nei camion. Ad esempio, in caso di incidenti di ribaltamento, la cintura può aiutare a proteggere il conducente dall’essere incastrato tra il camion e il terreno “, continua Anna Wrige Berling.

La storia
Nel 1959, l’ingegnere Volvo Nils Bohlin sviluppò la moderna cintura di sicurezza a tre punti. Sebbene il progetto venne brevettato, la società decise che il brevetto doveva essere lasciato aperto, rendendolo disponibile gratuitamente a tutti i produttori di veicoli.
Volvo Trucks festeggia i 60 anni delle cinture di sicurezza Volvo Trucks veicolo industriale veicoli industriali truck camion

Questa decisione piuttosto non convenzionale venne presa nel maggiore interesse della sicurezza pubblica, per garantire che tutti, indipendentemente dal fatto che guidassero o meno un veicolo Volvo, potessero essere più sicuri nel traffico. Questa decisione si è rivelata molto vantaggiosa per il mondo.

“Non esiste un sistema di sicurezza che si avvicini nemmeno alla cintura di sicurezza in termini di risparmio di vite umane, e la cintura di sicurezza a tre punti ha protetto più persone in incidenti stradali rispetto a qualsiasi altro dispositivo di sicurezza”, afferma Anna Wrige Berling.

La visione Zero Incidenti
Volvo Trucks ha una visione di zero incidenti e crede che costruttori, autorità del traffico, pianificatori di infrastrutture, altri esperti e conducenti di tutto il mondo debbano collaborare per ottenere strade più sicure.

Volvo Trucks festeggia i 60 anni delle cinture di sicurezza Volvo Trucks veicolo industriale veicoli industriali truck camion

“Condividiamo ampiamente i nostri risultati sulla sicurezza del traffico e abbiamo offerto le nostre conoscenze e competenze alle università, ai laboratori di ricerca e alle organizzazioni partner. Ogni volta che viene discussa la sicurezza del traffico, vogliamo partecipare. Questo ci aiuta a imparare ancora di più sui problemi, le soluzioni potenziali e su come progettare i camion del futuro “, conclude Anna Wrige Berling.

© Macchine Cantieri – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: mc@macchinecantieri.com

Volvo Trucks festeggia i 60 anni delle cinture di sicurezza Volvo Trucks veicolo industriale veicoli industriali truck camion

Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono essere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi