Rockwool ha partecipato alla realizzazione delle casette SAE nelle Marche

Più di mille case di legno per le persone che hanno perso la propria abitazione a seguito del terremoto che ha colpito la regione Marche. Questo l’impegno delle Istituzioni che, nello specifico, hanno dato mandato a diverse aziende, tra cui Sistem Costruzioni che, a sua volta, ha interpellato Rockwool per realizzare l’involucro coibentante dei moduli abitativi.

Rockwool ha partecipato alla realizzazione delle casette SAE nelle Marche Rockwool lana di roccia

Ogni abitazione doveva rispondere a particolari requisiti, tenendo conto dell’elevato rischio sismico dell’area e delle condizioni climatiche che presentavano notevoli escursioni termiche in estate e in inverno. Condizione essenziale era dunque che queste case in legno venissero opportunamente coibentate. 

Rockwool ha partecipato alla realizzazione delle casette SAE nelle Marche Rockwool lana di roccia

Per ottenere livelli ottimali di isolamento, Sistem ha deciso di utilizzare la lana di roccia Rockwool,  perché è il materiale ideale per essere utilizzato in queste situazioni.

Sul piano tecnico e operativo la lana di roccia è infatti un materiale particolarmente adatto da applicare sugli elementi strutturali in legno perché, grazie alla struttura a celle aperte, consente di ottenere vantaggi prestazionali in termini di isolamento termoacustico, di  controllo dell’umidità, di protezione dal fuoco e di durabilità. 

Sono stati complessivamente forniti 250.000 m2 di lana di roccia Rockwool, per 9.000 m3 di legno lamellare.

In particolare per la copertura è stato utilizzato il pannello Rockwool Fitrock Energy Plus con densità 100 kg, mentre sulle pareti a telaio in legno è stato applicato il pannello Rockwool Timber Rock con densità 70 kg, in un formato ideale per essere inserito all’interno di una struttura a telaio in legno.

Rockwool ha partecipato alla realizzazione delle casette SAE nelle Marche Rockwool lana di roccia

Con la collaborazione e l’impegno, condivisi tra tutti i partner del progetto, in poco tempo le 1.075 casette in legno hanno preso forma, sono state installate con un ritmo di due nuove strutture al giorno e sono state consegnate. Chi ha varcato la soglia di casa per la prima volta si è dimostrato molto soddisfatto di questa soluzione che offre maggior sicurezza e un miglior microclima.     

Rockwool ha partecipato alla realizzazione delle casette SAE nelle Marche Rockwool lana di roccia

Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono essere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi