Grazie ai datalogger DAT instruments, con una spesa contenuta anche la macchina più datata acquisisce nuove, moderne, potenzialità. Perforazione: i datalogger che rinnovano le macchine

Grazie ai datalogger DAT instruments, con una spesa contenuta anche la macchina più datata acquisisce nuove, moderne, potenzialità.

“Mediante la semplice installazione di un datalogger DAT instruments”, afferma Amedeo Valoroso, fondatore e titolare della società, “qualsiasi macchina, anche la più datata, riacquista le funzionalità di una macchina più moderna. Il datalogger si comporta come registratore di parametri e quindi consente di certificare il lavoro realizzato; inoltre, soprattutto su applicazioni specifiche come il jet grouting e il CFA, il datalogger permette di automatizzare il lavoro, pur utilizzando una trivella anche con varie decadi alle spalle. Con poca spesa si ottiene la massima resa del lavoro”.

 

I datalogger e l'attrezzatura meccanica sono due impianti indipendenti, che funzionano in parallelo e consentono la perfetta coesistenza.

 

Inoltre, con la nuova generazione di datalogger touch screen prodotti da DAT instruments, quali il nuovo DAT WideLog, i dati e i grafici possono essere visualizzati direttamente in cantiere sull’ampio monitor a colori del datalogger. In ufficio, si possono scaricare e visualizzare in tempo reale l’andamento delle lavorazioni ed esportare i dati in Microsoft Excel oppure Openoffice Calc. C’è poi possibilità di visualizzare i dati online, anche su dispositivi mobili, come tablet e smartphone.

Per qualsiasi macchina

I datalogger prodotti da DAT instruments possono essere montati su macchine di qualsiasi età e di ogni dimensione. Abitualmente si interfacciano con:
– pompe a pistoni, a vite e a turbina per iniezioni libere di cemento, pali valvolati, iniezioni con packer (TAM grouting);
– pompe a vite per prove Lugeon;
– gru con vibratore idraulico o elettrico per vibroflottazione;
– perforatrici per perforazioni o DAC test, jet grouting, soil mixing, CFA;
– gru meccaniche o idrauliche con benna per scavo di diaframmi;
– idrofrese

I sensori sono progettati da DAT instruments per interfacciarsi alla struttura di qualsiasi macchina. Anche la marca non è un fattore fondamentale. I datalogger DAT instruments sono adattabili a ogni tipologia di macchinario geotecnico, per il consolidamento o per le fondazioni speciali, di tutti i modelli e le marche.

Il contributo Dat instruments in un recente cantiere in Marocco.

Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono essere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi