Ohara Corporation ha scelto un motore Scania 9 litri da 350 CV poiché abbina una coppia elevata con basse emissioni gassose e sonore. Per la neve giapponese ci vuole Scania

Ohara Corporation ha scelto un motore Scania 9 litri da 350 CV poiché abbina una coppia elevata con basse emissioni gassose e sonore.

Dopo quasi due anni di stretta collaborazione, il risultato è un gatto delle nevi meno rumoroso, più veloce e più stabile rispetto ai modelli precedenti. E’ più leggero rispetto ai modelli europei e ha una lamina posteriore che aiuta la salita lungo le strette piste giapponesi e permette di spianare mucchi di ghiaccio.

Dopo aver provato i motori Scania sui veicoli utilizzati per le esplorazioni nell’Artico, la Ohara ha deciso di montarli sui suoi gatti delle nevi.

I motori Scania a Ecomondo.

Il commento

“Le nuove leggi giapponesi in materia ambientale hanno portato ad un innalzamento dell’asticella in materia di emissioni. Abbiamo preso in considerazione numerosi produttori di motori. Abbiamo visto che i motori Scania rispettavano gli standard europei, molto simili a quelli in vigore in Giappone, e che erano in grado di lavorare nei climi invernali”.

Minoru Baba, Assistente capo del reparto Vehicle Design della Ohara Corporation

Più che soddisfatta delle prestazioni, la Ohara ha deciso di rimodellare i propri gatti delle nevi di gamma media attorno al motore Scania 9 litri da 350 CV. Un motore che, tra l’altro, non richiede il filtro antiparticolato.

Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono essere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi