Fassi acquisisce il 100 percento delle quote di Cranab. Gru: Fassi completa l’acquisizione di Cranab

Fassi ha acquisito il 100% delle quote del gruppo Cranab, costituito da Cranab, Vimek e Bracke Forest. Dopo esserne entrato in comproprietà nel 2013, la società bergamasca ha progressivamente incrementato la sua partecipazione nell’azienda e ora, con l’acquisizione delle quote di Hans Eliasson, è diventato l’unico titolare del Gruppo.

Il commento di Fassi

“Il nostro obiettivo è favorire la crescita del produttore di gru Cranab, ampliandone la gamma prodotto con l’introduzione delle nuove gru per autocarro destinate al settore forestale e del riciclo legato ai servizi ambientali. Il costante sviluppo di modelli di gru fuori strada per macchinari per la silvicoltura consoliderà ulteriormente il già forte posizionamento di Cranab sul mercato”.
Giovanni Fassi, CEO del Gruppo Fassi.  E Presidente del Gruppo Cranab

Da sinistra: Anders Strömgren, Amministratore Delegato di Cranab Slagkraft; Hans Eliasson, Presidente uscente di Cranab Slagkraft; Giovanni Fassi, Presidente entrante di Cranab Slagkraft; Mats Ängquist, Vicepresidente e Capo Finanziario di Cranab Slagkraft.

E quello di Cranab

“Con Fassi, Cranab sarà sotto la stabile guida di una società che vanta la leadership del settore e un’ampia conoscenza del mercato delle gru. La sinergia si rivelerà fondamentale principalmente perché l’offerta di Cranab completa quella già in essere di Fassi, mentre quest’ultima dispone di un’ampia rete di concessionari che sarà dedicata alla distribuzione dei nostri prodotti a livello globale”.
Anders Strömgren, CEO del Gruppo Cranab

Le nuove gru Fassi della gamma XE.

Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono essere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi