A Intermat 2018 DEUTZ presenterà la propria vision dei motori del domani, dove l'elettrico avrà un ruolo fondamentale. DEUTZ prepara un futuro di motori anche elettrici

A Intermat 2018 DEUTZ presenterà la propria vision dei motori del domani, dove l’elettrico avrà un ruolo fondamentale.

DEUTZ prepara un futuro di motori anche elettrici e Deutz Deutz

Sarà la prima volta che DEUTZ mostra al grande pubblico soluzioni off-highway elettriche che potranno essere installate, per esempio, su macchine construction, movimento terra e per la movimentazione industriale.

DEUTZ prepara un futuro di motori anche elettrici e Deutz Deutz

La E-DEUTZ Strategy rappresenta un grosso passo evolutivo per il Costruttore che con essa combinerà i propri motori tradizionali a basse emissioni con sistemi elettrici. A settembre 2017, infatti, Deutz ha acquisito Torqeedo GmbH, specialista in soluzioni per azionamenti elettrici e ibridi integrati per imbarcazioni.

Questa acquisizione è stata il catalizzatore per l’elettrificazione della gamma di prodotti DEUTZ e consentirà al Costruttore di sfruttare il vasto know-how di Torqeedo a vantaggio degli sviluppi futuri nel suo core business off-highway.

Per illustrare la nuova tecnologia, DEUTZ esporrà a Parigi una soluzione off-highway elettrificata, composta da un motore a combustione e un motore elettrico, oltre a componenti elettronici di potenza e un gruppo batterie appositamente progettato per questa combinazione.

La soluzione DEUTZ utilizzerà la tecnologia ad alte prestazioni “BMW i” agli ioni di litio, già utilizzata con successo nel settore automobilistico. Per quanto riguarda la potenza e capacità, ogni componente può essere tarato per soddisfare le specifiche esigenze di ogni cliente.

“La nostra strategia E-DEUTZ è stata progettata per diventare leader di mercato per i sistemi propulsivi innovativi nel segmento off-highway e per essere un passo avanti alla concorrenza” ha dichiarato Frank Hiller, presidente del consiglio di amministrazione di DEUTZ. “I clienti saranno in grado di scegliere  la combinazione ottimale di componenti convenzionali ed elettrici ideale per la loro particolare applicazione in modo da ottenere una notevole riduzione dei loro costi operativi complessivi.”

Tra le altre novità di DEUTZ a Intermat vi stanno anche i motori diesel Stage V e la nuova app DEUTZ Connect che renderà possibile la diagnostica remota dei propulsori attraverso normali smartphone.

Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono essere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi