Airp chiede un impegno concreto Airp chiede un impegno concreto
Durante il convegno “Non chiamatelo rifiuto! Sfide e prospettive per l’economia circolare”, Airp ha chiesto al legislatore misure concrete ed efficaci. Stefano Carloni, presidente... Airp chiede un impegno concreto

Durante il convegno “Non chiamatelo rifiuto! Sfide e prospettive per
l’economia circolare”, Airp ha chiesto al legislatore misure concrete ed
efficaci.

Stefano Carloni, presidente di Airp (Associazione Italiana Ricostruttori
Pneumatici), ha sottolineato come l’economia circolare sia ormai da
tempo al centro dell’agenda europea ed è sempre più presente anche
all’interno del dibattito pubblico per il suo carattere strategico nel
campo dell’economia, della sostenibilità ambientale e della gestione dei
rifiuti.

Airp chiede un impegno concreto pneumatico pneumatici ricostruiti eventi associazioni AIRP

“Un impulso significativo allo sviluppo dell’economia circolare”, ha
commentato Carloni”, è senz’altro stato dato dal cosiddetto pacchetto
Economia Circolare (ovvero le quattro direttive europee approvate nel
maggio del 2018 dal Consiglio Europeo) che prevede per i paesi
dell’Unione ambiziosi obiettivi di riciclaggio e di riduzione dei
rifiuti, nell’ottica di promuovere una più generale transizione verso
l’economia circolare. Il nostro Paese però, ad oggi, non ha ancora
recepito tali direttive. La scadenza per il recepimento è a luglio del
2020 e auspichiamo pertanto che, a di fronte di questo obbligo, il
decisore pubblico arrivi a creare strumenti efficaci per supportare un
nuovo modello industriale”.

Carloni ha messo in evidenza come uno dei settori che da sempre
rappresenta un perfetto esempio di economia circolare sia quello dei
pneumatici ricostruiti, in quanto il pneumatico di qualità nasce per
essere ricostruito e quindi per essere utilizzato anche più volte,
grazie al riutilizzo delle strutture portanti del pneumatico ancora
integre alla fine del ciclo di vita.

© Macchine Cantieri – Riproduzione riservata – Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni
sugli articoli pubblicati vanno inviate a: mc@macchinecantieri.com

data-href=”https://www.facebook.com/MC5.0Macchine.Cantieri/”
data-width=”175″ data-layout=”box_count” data-action=”like”
data-size=”small” data-show-faces=”true” data-share=”true”>

ricostruito

Airp chiede un impegno concreto pneumatico pneumatici ricostruiti eventi associazioni AIRP

Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono essere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi